Carloforte Sardegna: info e news sulle spiagge, il mare e gli eventi dell'Isola di San Pietro, sud-ovest della Sardegna

Natura incontaminata, coste rocciose, mare cristallino, cale e spiagge spettacolari, tradizioni e influenze mediterranee disegnano i suggestivi scenari di un'antica isola, quella di San Pietro, in cui sorge uno dei centri più caratteristici e tipici della Sardegna: Carloforte. Tra archeologia classica e archeologia industriale, tonnare e manifestazioni gastronomiche di rilievo internazionale, come il Girotonno, monumenti naturali e oasi ornitologiche, il sito "www.carlofortesardegna.it" vi guiderà alla scoperta di itinerari che vi sveleranno un'isola in cui storia, tradizione, cultura e natura si fondono all'insegna dell'armonia e della bellezza.


Storia

Carlofote: i legami con la Liguria

La fondazione ed il popolamento di Carloforte risale al 1738, in seguito al trasferimento in quest'area della Sardegna di un gruppo di coloni di origine genovese provenienti dall'isola di Tabarca, presso Tunisi.

Scopri di più →
Il Territorio

Carloforte: i luoghi di interesse

Affacciata sul Golfo di Palmas, in Sardegna, Carloforte è una cittadina che si contraddistingue per la sua storia relativamente recente.

Scopri di più →
Il Territorio

Carloforte: tra i borghi più belli d'Italia

Immerso nel paesaggio lagunare del Golfo di Palmas, Carloforte appare come un lembo di Liguria trapiantato in Sardegna, per via delle sue case dai colori teneri e vivaci.

Scopri di più →
partner

Agenzia Per Il Turismo Dentale

Agenzia Per Il Turismo Dentale
V. Catania, 10/B - 09013 CARBONIA (CI)
Tel. 340.1423598

Scopri di più →
Il Territorio

Carloforte: San Pietro patrono dei pescatori

L'isola di San Pietro, sulla quale sorge Carloforte, in passato ebbe diversi nomi e la scelta dell'intitolazione al santo che fu il primo apostolo di Gesù è dovuta sia a una leggenda, sia alla sentita devozione che gli isolani nutrono per lui.

Scopri di più →
Il Territorio

Carloforte e le tante ricchezze minerarie

La ricchezza del sottosuolo nell'isola di San Pietro è nota sin dai tempi antichi, quando si venne a conoscenza della presenza di ocre e manganese, utilizzati soprattutto a scopo metallurgico e per produrre vernici.

Scopri di più →
Il Territorio

Carloforte: i tabarchini

Con il termine di Tabarchini si indicano gli abitanti di Calasetta (facente parte dell'isola di Sant'Antioco) e dell'intera isola di San Pietro, in cui la città più rappresentativa è Carloforte.

Scopri di più →
partner

Carloforte Sail Charter

Carloforte Sail Charter
Via Danero, 52 - 09014 CARLOFORTE (CI)
Tel. 0781/854461

Scopri di più →
Il Territorio

Un'isola sarda dove si parla ligure

L'isola di Sant'Antioco, che si trova di fronte alle coste della Sardegna sud-occidentale, è la quarta isola italiana per estensione e appartiene all'arcipelago del Sulcis. Unita alla Sardegna grazie a un istmo artificiale, vede il suo territorio diviso tra due comuni: Calasetta e Sant'Antioco. Una particolarità dell'isola, così come di tutto l'arcipelago del Sulcis, è il fatto che le genti che la popolano non sono di cultura e lingua sarda, ma ligure

Scopri di più →
Il Territorio

Il Girotonno e l'isola di San Pietro

L'Isola di San Pietro è la sede di uno degli appuntamenti più rappresentativi del panorama sardo, la manifestazione denominata Girotonno, che mette in risalto il prodotto che maggiormente rappresenta Carloforte e questo meraviglioso territorio, ossia il tonno rosso.

Scopri di più →
Storia

Carloforte: la Madonna dello schiavo

Carloforte e la sua gente si trovarono, loro malgrado, al centro di un fatto storico assai tragico. Il 3 Settembre dell'anno 1798 la cittadina venne presa d'assalto da corsari algerini, che con le loro 3 imbarcazioni raggiunsero il paese prendendo in ostaggio ben 933 abitanti.

Scopri di più →
partner

Autocarrozzeria Autorizzata Sanna Riccardo

Autocarrozzeria Autorizzata Sanna Riccardo
Via Roma - 09013 CARBONIA (CI)
Tel. 0781/63888

Scopri di più →
Il Territorio

Sulcis: le sue isole

A pochi chilometri dalla costa sud-ovest della Sardegna si trova l'arcipelago del Sulcis che appartiene alla provincia di Carbonia-Iglesias. Si tratta di nove tra isole e isolotti, alcuni dei quali disabitati, dove si parla un dialetto che viene definito tabarchino e che è del tutto simile al ligure, infatti le isole vennero colonizzate nel Settecento da genovesi che provenivano dall'isola tunisina di Tabarka e che della madre patria hanno conservato lingua e tradizioni.

Scopri di più →